Yemen

4 anni di guerra in Yemen. La minaccia del colera: la storia di Dalal

In 4 anni di guerra, i ripetuti attacchi alle infrastrutture pubbliche hanno sistematicamente impedito alla popolazione yemenita di accedere a acqua potabile, cibo e assistenza sanitaria, contribuendo ad aumentare il rischio di fame, colera e altre malattie trasmissibili. In tutto il paese, 16 milioni di persone hanno estremo bisogno di acqua pulita e servizi igienici di base.

4 anni di guerra in Yemen. La testimonianza di Caitlin

"In una guerra senza fine, se vuoi sopravvivere non puoi vivere nella paura"

4 anni di guerra in Yemen. Storie di malnutrizione: Abdulqader

Il popolo yemenita sta affrontando molte emergenze: un conflitto armato che dura ormai da 4 anni, grandi spostamenti di sfollati, rischi di epidemie e carestie. È la peggiore crisi umanitaria prodotta dall'uomo nel mondo. Un totale di 15,9 milioni di persone vive in grave insicurezza alimentare, nonostante la continua assistenza alimentare umanitaria.

YEMEN, UN PAESE APPESO A UN FILO

La tregua nella città portuale di Hodeida, dichiarata a dicembre, si è rivelata estremamente fragile e non ha portato a un miglioramento della situazione umanitaria in Yemen. È tempo che tutte le parti in conflitto interrompano l'escalation della violenza e lavorino con urgenza verso un cessate il fuoco a livello nazionale.

YEMEN: OPERATRICE DI AZIONE CONTRO LA FAME UCCISA A HODEIDA

Il 18 marzo, scontri e bombardamenti sono stati segnalati nella città di Hodeida, Yemen. Aamnah, operatrice di Azione contro la Fame col ruolo di promotrice di igiene, era sul tetto di casa sua con sua sorella quando una granata ha colpito entrambe. Aamnah è stata uccisa e sua sorella ferita.

YEMEN, EMERGENZA UMANITARIA PER 20 MILIONI DI PERSONE #YEMENCANTWAIT

Lo scorso 5 dicembre l'IPC (Integrated Food Security Phase Classification), che realizza un indice di riferimento per misurare l’insicurezza alimentare, ha dichiarato uno stato di "situazione catastrofica" in diverse parti dello Yemen mettendo in evidenza una situazione umanitaria in rapido deterioramento, causata da un conflitto mortale che si protrae ormai da quattro anni.

Catastrofe in Yemen: 240.000 persone senza cibo

Il 5 dicembre l'IPC (Integrated Food Security Phase Classification), un riferimento essenziale per il monitoraggio e la lotta contro l’insicurezza alimentare, segnalava la presenza di una "situazione catastrofica" in diverse parti dello Yemen. Riferendosi ai risultati della sua ultima valutazione, l'IPC mette in evidenza la situazione umanitaria in rapido deterioramento causata da un conflitto mortale che si protrae ormai da quattro anni.

L'escalation dei combattimenti a Hodeida minaccia l'assistenza umanitaria

Con gli scontri in corso sulla linea del fronte di Hodeida, uno dei principali magazzini di Azione contro la Fame, al servizio delle operazioni umanitarie nel Paese, ha subito danni collaterali dal conflitto in corso.

Dopo le richieste di un cessate il fuoco da parte della comunità internazionale solo poche settimane fa, questo è uno sviluppo profondamente inquietante. Azione contro la Fame invita tutte le parti in conflitto a rispettare le attività e le strutture umanitarie per preservare gli aiuti essenziali a migliaia di persone bisognose nel Paese.

YEMEN: FAME E SOFFERENZA

La situazione umanitaria in Yemen è tragica

Le Nazioni Unite parlano della peggiore catastrofe umanitaria di questo secolo,  le cui conseguenze sono a dir poco drammatiche: più di 22 milioni di persone dipendono dagli aiuti umanitari e sette milioni di bambini rischiano di morire di fame.

Yemen sull'orlo della peggior carestia degli ultimi 100 anni

Le Nazioni Unite hanno avvertito che rimangono solo tre mesi per evitare quella che potrebbe essere la peggiore carestia in 100 anni, aggiungendo  anche che un'offensiva militare della coalizione guidata dall'Arabia Saudita sul porto ribelle di Hodeidah avrebbe un "costo umano incalcolabile". 

Pagine

Abbonamento a RSS - Yemen
"