news | Blog Categories | Azione contro la Fame

news

L’appello della società civile a Draghi, la mobilitazione di vip e studenti per “Mai Più Fame”

In vista dell’imminente summit conclusivo del G20, che si terrà in Italia il 30 e il 31 ottobre in Italia, Azione contro la Fame chiede al Governo di impegnarsi affinché la lotta alla fame, insieme con un’agenda di interventi e di impegni concreti, diventi uno dei “pilastri” della dichiarazione finale.

G20: L'appello degli studenti italiani al Premier Draghi "Mai PiĂą Fame"

Un appello al presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, in vista del prossimo appuntamento del G20, in programma il 30 e il 31 ottobre a Roma. Può essere inquadrato in questi termini il filmato realizzato dagli studenti italiani per chiedere al premier di promuovere, nell’ambito dell’imminente summit finale del Forum, l’adozione da parte della comunità internazionale di misure decisive per contrastare l’insicurezza alimentare.

Come limitare l’uso della fame come arma di guerra

Storicamente tutte le guerre hanno portato fame e l’hanno usata come arma. Il mondo sta cercando di dotarsi di regole per porre dei limiti a questa situazione.

C’è un rapporto tra discriminazioni sulle donne e la fame nel mondo

Cosa significa essere donna nel 2021?

Significa moltissime cose tra le quali avere l'onere di responsabilità non retribuite come i lavori domestici e la cucina, guadagnare meno rispetto agli uomini,  e anche, purtroppo, subire violenze.
In questo articolo, affrontiamo nel dettaglio come le discriminazioni di genere in diversi ambiti portano spesso le donne ad essere maggiormente esposte alla fame rispetto agli uomini.

Fame in Italia: a Milano il primo intervento per contrastare l'insicurezza alimentare

“L’Italia chiamò, sì!”. Il celebre verso dell’Inno di Mameli sembra fare da cornice alla scelta di Azione contro la Fame di avviare, per la prima volta, in Italia un intervento umanitario promosso nell’ottica di contrastare l’insicurezza alimentare dilagante.

La fame come emergenza contemporanea: le opere del premio "Azione contro la Fame"

Il libro di Esther Duflò (Nobel per l’economia nel 2019) “Lottare contro la povertà”, edito in Italia da Laterza, per la categoria “editoria”.

“Ristoranti contro la Fame”: oltre 100 locali aderenti e nuovi partner per gridare "Mai Più Fame"

Oltre 100 ristoranti aderenti; altri 50 potrebbero iscriversi nei prossimi giorni. Decine di eventi territoriali con i road trip promossi, in tutta Italia, da chef e ristoratori per sensibilizzare ulteriormente i propri clienti sul tema della lotta alla fame e della malnutrizione infantile nel mondo.

“Mai più Fame”: il manifesto-appello al governo draghi firmato dai testimonial

Tiziano Ferro, Federica Pellegrini, Dario Vergassola. Ma anche Carlo Petrini, Marco Cappato, Ferruccio De Bortoli, Peter Gomez e Marco Tarquinio. E ancora gli influencer Chiara Maci, Germano Lanzoni (de “Il Milanese Imbruttito”) e Vincenzo Maisto (de “Il Signor Distruggere).

G20: giovedì 14 ottobre presentazione del Manifesto "Mai più Fame"

SVELATI ANCHE I VINCITORI DEL PREMIO “AZIONE CONTRO LA FAME” 

I cambiamenti climatici e la fame nel mondo: il video-denuncia in vista della pre-cop26

“Negli ultimi anni, i disastri naturali connessi alla crisi climatica stanno spingendo milioni di persone già vulnerabili verso condizioni di vita ancora più precarie, mettendo in pericolo la loro sicurezza alimentare: è arrivato il momento di agire”. Lo ha dichiarato il direttore generale di Azione contro la Fame, Simone Garroni, presentando il video-denuncia promosso dall’organizzazione in vista della Pre-Cop 2021, che prenderà il via il 30 settembre in Italia.

Pagine

Abbonamento a RSS - news
"