fbpx YEMEN: MILIONI DI BAMBINI MALNUTRITI | Azione contro la Fame
Rafi

YEMEN: MILIONI DI BAMBINI MALNUTRITI

Con il tuo aiuto, possiamo proteggere bambini come Rafi dalle cause della malnutrizione.

La guerra in Yemen dura da quasi cinque anni.

I civili sono sempre di più vittime del fuoco incrociato dei conflitti armati. Il blocco delle frontiere e la distruzione di importanti aree di interscambio impediscono l’importazione di beni di prima necessità, dal cibo alle fonti energetiche.

L’aumento del prezzo dei generi alimentari - di quasi il 180% - è solo una delle conseguenze di questa guerra. Oltre la metà degli ospedali e dei centri sanitari sono stati distrutti e l’80% della popolazione vive al di sotto della soglia di povertà.

Anche il piccolo Rafi e la sua famiglia soffrono le conseguenze della guerra. La famiglia viveva ad Al-Hodeïda, nello Yemen occidentale. Dall'inizio del conflitto, la città portuale un tempo fiorente si è trasformata in un campo di macerie, e la famiglia è stata costretta a fuggire a sud del Paese, già devastato dalla guerra in corso.

Le condizioni di vita di Rafi e della sua famiglia non sono migliorate di molto. “Soffriamo per la fame, viviamo di stenti. Le malattie uccidono i nostri figli davanti ai nostri occhi. Ci manca la nostra casa, ci manca una vita più dignitosa”, ha raccontato Habiba, la madre di Rafi.

Rafi era gravemente malnutrito quando sua madre lo ha portato nel nostro centro sanitario. Era estremamente indebolito da settimane di infezione intestinale, causata dai batteri presenti nell’unica fonte d’acqua del villaggio: un problema che mette a rischio numerose famiglie nello Yemen. I nostri operatori sono intervenuti appena in tempo, somministrandogli farmaci salvavita e spiegando alla sua famiglia come proteggerlo dai batteri e alimentarlo con l’uso del cibo terapeutico.

Ecco come aiutiamo la gente in Yemen

Noi di Azione contro la Fame vogliamo un futuro migliore per bambini come Rafi. Affinché questo avvenga i conflitti armati devono cessare, ed è il motivo per cui ci siamo impegnati per far sì che questa guerra finisca.

Con 360 dipendenti sul campo, interveniamo inoltre per fornire aiuti umanitari per le emergenze:

  • Forniamo alle persone acqua potabile, cibo e kit igienici
  • Somministriamo cibo terapeutico ai bambini e ai neonati malnutriti
  • Forniamo assistenza medica in 60 centri sanitari
  • Interveniamo con i nostri team direttamente nei villaggi per curare i bambini malnutriti di etĂ  inferiore ai 5 anni, oltre a prenderci cura delle donne in gravidanza e in allattamento per prevenire, rilevare e trattare la malnutrizione
  • Costruiamo degli accessi all’acqua sicura e sistemi di smaltimento dei rifiuti
  • Distribuiamo buoni pasto e cibo

Tutto questo è possibile solo con il tuo aiuto.

SOSTIENI IL NOSTRO LAVORO IN YEMEN
E IN OLTRE 50 PAESI.
Tag
"